venerdì 16 novembre 2012

Cinque consigli per una bella foto di copertina

La copertina è importante, è il primo e spesso l'unico elemento che ci consente di stabilire un ponte tra chi scrive e il suo pubblico. Ecco cinque piccoli, grandi suggerimenti dell'esperto  Marco Cavallaro per fare belle foto da mettere in copertina. Di ebook, certo, ma anche di libri stampati


La fotografia in viaggio,
libro digitale per iPad
di Marco Cavallaro
Tralasciando gli importantissimi aspetti di grafica e impaginazione, che esulano dal campo strettamente fotografico, spesso una bella foto attira l'interesse prima ancora del titolo o qualsiasi altra informazione sulla quarta di copertina. L'attenzione della nostra mente è stimolata in maniera proporzionale dai seguenti elementi: prima di tutto dal movimento, poi dalle forme, quindi dai colori e infine da tutto il resto, come ad esempio il testo scritto. Non potendo lavorare sul movimento, dovremo quindi sfruttare al massimo il messaggio da passare attraverso le forme e i colori, ovvero l'immagine. 
Se decidiamo di scattare noi la foto da mettere in copertina, penso che questi semplici suggerimenti possano ritornarci utili in fase di creazione: 

  1. Prima di scattare pensiamo! Cerchiamo di frenare l'entusiasmo e pensare a quale soggetto ritrarre, in base al contenuto del libro, del messaggio che vuole trasmettere o dalle emozioni da suscitare; 
  2. Lasciamo a casa la macchina fotografica. Non sono impazzito, se decidiamo ad esempio che il nostro soggetto sarà una persona, passiamo del tempo con lei, parliamo, studiamo assieme l'inquadratura in modo da entrare in empatia prima di scattare davvero. Se il nostro soggetto sarà un paesaggio, ammiriamolo più volte nell'arco della giornata in modo da individuare l'ora con la luce migliore; 
  3. Scattiamo in verticale! Sembra banale ma spesso ci si dimentica che le copertine sono generalmente in verticale. Inutile quindi fare una foto in orizzontale ("landscape"); 
  4. Lasciamo degli spazi "vuoti" o con uno sfondo omogeneo (es. il cielo azzurro) per metterci in seguito il titolo o un testo; 
  5. Scattiamo sempre alla massima risoluzione. Non lesiniamo su questo aspetto, anche se una copertina per eBook raramente supererà una risoluzione da 3 megapixel, in futuro potremmo avere la necessità di stampare dei poster o manifesti con la nostra copertina quindi avremo bisogno di tutta la risoluzione possibile che la fotocamera è in grado di produrre.

Nessun commento:

Posta un commento

Dal mondo dei libri elettronici

Loading...

CHI SIAMO

Esploriamo insieme le potenzialità del libro elettronico: ecologico, democratico, ricco, multimediale, affascinante.
Sarebbe un peccato pensare al libro elettronico semplicemente come a un modo complicato per leggere libri nati e pensati per la carta.
L'ebook non è un libro con l'interruttore. È un modo totalmente nuovo di scrivere, di fare cultura, intrattenimento e letteratura.
Pennyebook, amici dell'ebook nasce per sperimentare le scritture del nuovo millennio, per riempire di contenuti i lettori digitali, per inventare una nuova arte.

CONTATTI

luca@masali.com

Editor: Luca Masali
Direttore editoriale: Angela Andò